giugno 03, 2017

Come installare gWakeOnLAN per accendere le macchine mediante il sistema Wake On LAN.

| No comment
gWakeOnLAN è un'applicazione libera per accendere le macchine mediante il sistema Wake On LAN indipendentemente dal sistema operativo in esse installato.

Dalla schermata principale basterà cliccare il pulsante aggiungi per inserire una nuova macchina nell'archivio delle macchine da accedere su richiesta.

Successivamente basterà spuntare le macchine che si desidera accendere e premere il pulsante Accendi per richiedere l'accensione delle macchine dalla rete.
gWakeOnLan

Installazione.

Leggi anche: Come accendere il PC da remoto con Ubuntu utilizzando gWakeOnLan.
I rilasci delle versioni stabili con codice sorgente e pacchetti precompilati sono presenti nella pagina Scarica. Per informazioni sull'installazione da pacchetti o con codice sorgente fare riferimento alla pagina Installazione.

Il codice sorgente di gWakeOnLAN è disponibile su GitHub con la versione attualmente in sviluppo.
gWakeOnLan-1
Installazione su Debian, Ubuntu e derivate.

E' possibile scaricare il pacchetto deb dalla pagina Scarica e installarlo utilizzando:

    cd "~/cartella con il file scaricato"

sudo dpkg -i "nome del file.deb"


Installazione dal codice sorgente.
Se non fosse disponibile il pacchetto preassemblato per la propria distribuzione è possibile utilizzare il pacchetto col codice sorgente per installare gWakeOnLAN utilizzando:


    cd "~/cartella con il file scaricato"
mkdir build
tar xzf "nome del file.pkg.tar.gz" -C build
cd build/gwakeonlan-*
python2 setup.py build
sudo python2 setup.py install
sudo gtk-update-icon-cache -q /usr/share/icons/hicolor/
sudo xdg-icon-resource forceupdate
sudo xdg-desktop-menu forceupdate
cd ..

 
Al termine dell'installazione, se non sono stati riportati errori sarà possibile eliminare la cartella build da root oppure tramite sudo rm -rf "build" e il file sorgente scaricato.

Download.

gWakeOnLan viene distribuito sotto forma di codice sorgente aperto disponibile su GitHub sotto licenza GNU GPL-2+ (GNU General Public License versione 2 o superiore).

Versioni nelle distribuzioni.
Alcune distribuzioni Linux come Ubuntu e Debian possono fornire gWakeOnLan nei loro repository ma si tratta quasi sempre di versioni arretrate. Il processo di rilascio di un software nei repository ufficiali delle distribuzioni è laborioso e richiede tanto tempo di aggiornamento.

L'ultima versione disponibile è quella presente nella pagina rilasci su GitHub.

Pacchetti da scaricare.
Quelli qui riportati sono pacchetti per differenti distribuzioni. Scegliere quello più idoneo alla distribuzione che si utilizza e fare riferimento alla pagina Installazione per informazioni sulla loro installazione.
  • 0.6.2
  • 0.6.1
  • 0.6
  • 0.5.1
Download.
Codice sorgente
85 kB
CCDC29789E9A9233631D4E2D403B5797

Arch Linux
86 kB
A21AAFF372DEB5FE06990D5622EBC68E

Arch Linux AUR (gwakeonlan-git)
-
-

Attenzione!!:

possibile disinstallare automaticamente il software ma sarà necessario eliminare manualmente tutti i files installati che sono indicati durante l'ultimo passaggio del processo di installazione.
Se ti è piaciuto l'articolo , iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog
Ubuntu-Logo-apple-style400x400







Nessun commento:

Posta un commento

Ultimi post pubblicati

Ubuntulandia in Google+

Archivio

Ubuntulandia in Pinterest

Post Più Popolari