post h1 Cardapio, il menu “alternativo” personalizzabile, semplice e leggero che supporta il nuovo Gnome 3. ~ Ubuntulandiapost h1

febbraio 25, 2012

Cardapio, il menu “alternativo” personalizzabile, semplice e leggero che supporta il nuovo Gnome 3.

| No comment
Sia Gnome Shell che Unity hanno rivoluzionato la gestione del nostro Desktop cambiando le nostre  abitudini, ma per molti utenti che erano abituati al vecchio menu trovarsi con il nuova interfaccia è risultato un po macchinoso e non piacevole.

Niente paura ci viene incontro Cardapio un menu personalizzabile semplice e leggero che supporta il nuovo Gnome 3.

Per installare Cardapio su Ubuntu 11.10 Oneiric con ambiente desktop Unity basta digitare da terminale:

sudo add-apt-repository ppa:cardapio-team/unstable
sudo apt-get update
sudo apt-get install cardapio
Ora per Integrarlo con Unity scriviamo nel terminale:
cd ~/.local/share/applications/
tar zxvf cardapio.tar.gz
rm cardapio.tar.gz
nautilus ~/.local/share/applications/
Si aprirà  Nautilus dove troveremo l’icona Cardapio basta semplicemente trascinarla nella nostra barra laterale:

 Oppure tramite Ubuntu Software Center. Ecco le schermate dell'installazione:


Per installare Cardapio anche su Gnome Shell su Ubuntu 11.10 Oneiric basta installare l'estensione semplicemente digitando:

sudo apt-get install cardapio-gnomeshell

e terminiamo la sessione o riavviamo, A questo punto avviamo Gnome Tweak Tools e attiviamo l'estensione Cardapio.

cardapio1 


Per coloro che utilizzano una delle due Dockbar è possibile integrare l'applet di Cardapio.
Per "Awn", aprire il terminale e digitare:

sudo apt-get install cardapio cardapio-awn
Per "Docky", digitare:

sudo apt-get install cardapio-docky


Screenshots.



Se ti è piaciuto l'articolo , iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:
, ,

Nessun commento:

Posta un commento

Caricamento in corso...

Ultimi post pubblicati

Archivio

Ubuntulandia in Instagram

>center>

Post Più Popolari