post h1 Guida ad Half-Life 2: sviluppo, armi e nemici. ~ Ubuntulandiapost h1

novembre 27, 2015

Guida ad Half-Life 2: sviluppo, armi e nemici.

| No comment

Sviluppo.

La pubblicazione del gioco venne ritardata a causa di un clamoroso caso di "furto informatico". Ad un mese dall'uscita del videogioco infatti un cracker si introdusse nella rete interna della casa sviluppatrice rubando il codice sorgente del gioco e diffondendolo successivamente in rete attraverso programmi di file sharing. La data di pubblicazione effettiva venne per questo posticipata di circa un anno.

A livello tecnico, grazie al motore grafico Source Engine, Half-Life 2 presenta molte caratteristiche inedite rispetto al predecessore, sfruttando appieno l'hardware disponibile all'epoca dell'uscita in commercio. In particolare modo sono da notare i personaggi, costituiti da un elevato numero di poligoni e animati con cura, che li rende particolarmente realistici rispetto agli standard. Anche il mondo che circonda il giocatore è molto dettagliato e ricco di effetti speciali, come i riflessi di luce sull'acqua e sulle altre superfici riflettenti. Tuttavia l'uso di algoritmi di radiosity, al posto dei classici algoritmi ray tracing, impedisce l'uso di luci dinamiche, cioè non è possibile avere nel gioco delle ombre mobili proiettate o delle fonti di luce in movimento (niente lampi degli spari o lampadine accese che dondolano, per esempio).

half_life_2_logo_psd_by_a88huff

La fisica di gioco è notevolmente migliorata grazie all'introduzione del middleware Havok: grazie ai suoi algoritmi, movimenti e collisioni sono più naturali; inoltre la composizione fisica degli oggetti influisce sulla loro massa, quindi sul loro comportamento in caso di interazione. Ultimamente, a seguito del lancio di Steam sul sistema operativo mac, oltre ad averne realizzato la conversione è stato introdotto un miglioramento grafico, che porta la versione del motore grafico "Source" all'anno 2007, cioè quello di Episode 2. Tra i miglioramenti più palesi si può notare l'aggiornamento degli effetti visivi delle fiamme, che non sono più i vecchi sprites animati tuttora presenti in Half Life 2 Deathmatch. In più sono stati aggiunti achievements sia ad Half Life 2 (che includeva in maniera "segreta" ) che ad Half Life 2 Episode One.

Armi,

half-lif2 wapons

In Half Life 2 sono state riproposte alcune armi del primo capitolo, con alcune novità (la più importante è la pistola gravitazionale) e la sostanziale assenza delle varie armi aliene. Buona parte delle armi ha un attacco secondario, in alcuni casi utilizzabile solo se provviste di apposite munizioni. Sono state eliminate molte armi, che inizialmente avrebbero dovuto essere inserite nel gioco come utilizzabili, come l'hopwire (una specie di granata attivata dalla prossimità con un nemico); qui non sono citate.

    Piede di porco - Arma storica del primo Half-Life, con cui si inizia il gioco. Utile solo in caso di mancanza di munizioni o per spaccare le scatole e i vari ostacoli.
    Gravity Gun - base - L'arma simbolo delle potenzialità della fisica degli oggetti di questo secondo capitolo della saga. Con l'attacco primario scaglia via gli oggetti con una scarica elettrica, oppure stordisce i nemici temporaneamente. Con il tasto secondario attira verso di sé gli oggetti distanti e li può trattenere, in modo da trasportarli e riposizionarli a piacere. Grazie alla Gravity Gun, ogni cosa che circonda il giocatore (lamiere, barili, bombole esplosive, lame, casse, pezzi di cemento ecc.) può diventare un'arma, uno scudo, un aiuto per arrivare in alto o per attraversare i livelli. È quindi fondamentale per risolvere alcuni enigmi o situazioni che bloccano il giocatore come: leve, oggetti difficili da raggiungere, sentieri bloccati, passaggio sopra terreni pericolosi ecc.

    Gravity Gun - potenziata - Quando i Combine tentano di requisire le armi di Freeman, per sbaglio potenziano la pistola gravitazionale con l'energia oscura (da arancione diventa azzurra). La nuova pistola è un'arma assai potente, permette di creare scariche che neutralizzano i nemici e ha un maggior forza traente (si possono catturare anche i soldati). Inoltre riesce a prelevare i globi di energia oscura della Cittadella per scagliarli via.

    Pistola - La prima arma da fuoco che si trova: precisa, con un'alta cadenza di fuoco per una pistola e con un ampio caricatore. Per qualche strana ragione riesce a sparare in acqua, ed è l'unica arma in grado di farlo, È una trasposizione della Heckler und Koch USP.

    Magnum 357 - Pistola a tamburo dalla potenza inaudita, può uccidere molti nemici con un solo colpo in testa. È lenta sia come raffica di fuoco che come ricarica dei colpi. Ha un caricatore di soli 6 proiettili, È una trasposizione della Colt Python anche quella già presente in Half-Life.

    Fucile mitragliatore - Arma veloce, utile in tutti i livelli. Le munizioni facili da reperire e la precisione rendono quest'arma quella globalmente più efficace contro i nemici umanoidi. È dotato di lanciagranate integrato, munito di apposite munizioni, per spazzare via grossi gruppi di nemici. È una trasposizione della Heckler und Koch MP7.

    Fucile Combine AR2 - Completamente automatico, ha un'ottima precisione e una potenza di fuoco elevata per un'arma del suo tipo; inoltre, si ricarica in un attimo. Può essere usata al posto del fucile mitragliatore, anche se le munizioni non sono sempre semplici da trovare e il caricatore è piuttosto scarso (90 colpi). Il fuoco secondario, lancia un globo di energia oscura che rimbalza sulle superfici, in grado di smaterializzare tutti i nemici che incontra.

    Fucile a Pompa - Devastante nella breve distanza, se utilizzato in testa è quasi sempre letale. Il fuoco secondario utilizza ben due cartucce contemporaneamente per ottenere ancora più potenza. È una trasposizione del Franchi SPAS-12, già presente in Half-Life.

    Balestra - Arma di stampo classico, in versione modernizzata. Lancia dardi incandescenti ad alta velocità che neutralizzano la maggior parte dei nemici con un solo colpo. Il fuoco secondario permette la modalità di precisione con mirino da cecchino. Poiché per sparare non utilizza nessun tipo di propellente, polvere da sparo o simili, ma solo forza meccanica, è in grado di funzionare anche in acqua.
    Lanciamissili - Arma fondamentale per abbattere i grossi mezzi biomeccanici dei Combine. Lancia particolari missili controllati dal giocatore tramite un mirino laser: con questo mirino si tiene puntato un oggetto, e il missile lo inseguirà; questa funzione è utile per evitare che il nemico colpisca il missile con una raffica di mitragliatrice e per aumentare la precisione, tuttavia, si può sparare un solo missile alla volta, visto il sistema di controllo utilizzato. Purtroppo non si possono trasportare più di tre missili alla volta.

    Granate - Può essere lanciata piano, facendola rotolare a terra, o forte, tirandola in alto per raggiungere bersagli lontani. Se ne possono trasportare al massimo cinque.

    Feromone di Formicaleone - Arma utilizzabile solo in alcuni livelli del gioco, viene estratto dai Vortigaunts da un cadavere di Formicaleone Guardia e poi donato a Freeman. Permette di richiamare a sé un piccolo gruppo di formicaleoni che combatteranno al fianco del giocatore seguendolo (richiamabili strizzando il ferormone con il tasto secondario) e andando nel posto dove vengono lanciati (attacco primario). Non funziona contro i Formicaleone Guardia e le munizioni sono (inspiegabilmente) illimitate.

Nemici.

halflife_2

In Half Life 2 la maggior parte dei nemici sono le forze Combine con i loro uomini e mezzi ad alta tecnologia. Sono inoltre presenti alcune creature giunte sulla Terra dal pianeta Xen che sono ostili sia agli umani che ai Combine. Molti sono i nemici tagliati (qui citati solo in parte)

    Headcrab – Creatura ormai classica dell’universo Half Life, detta anche “succhiateste”. È una specie di granchio che si attacca alla testa delle sue vittime, risucchiandone il cervello e trasformandole in zombie. Le sue zanne e i suoi saltelli non daranno molto fastidio, già il piede di porco o la pistola sono sufficienti per eliminarli. I Combine sono soliti lanciare al suolo delle capsule contenenti headcrab, usati come arma biologica contro gli umani, così da infestare le città ribelli.

    Headcrab veloce – Più smilzo dell’originale, con zampe più lunghe e sottili. È molto più rapido e quindi più difficile da colpire.

    Headcrab velenoso – Il più pericoloso degli headcrab, nell’aspetto è di colore scuro ed è peloso. Non solo è più resistente, ma con un colpo può avvelenarvi, riducendo immediatamente la vostra salute a 1 (dopo qualche secondo i punti vengono recuperati quasi integralmente) per questo motivo risulta essere particolarmente pericoloso in zone piene di nemici.

    Zombie – Già presenti nel primo capitolo della serie, stavolta non hanno il corpo di scienziati ma di semplici cittadini. Si muovono abbastanza lentamente e bastano le armi più semplici per abbatterli. A volte effettuano attacchi a sorpresa sbucando dal buio, dalla melma o fingendosi cadaveri che poi si risvegliano al vostro passaggio. Capita di trovarli senza gambe ma si trascineranno ugualmente verso di voi per aggredirvi. Se trovano un oggetto nelle vicinanze possono lanciarvelo contro. È consigliabile colpirli alla testa, dove risiede l’headcrab, altrimenti quest’ultimo può saltare via e attaccarvi anche se lo zombie che lo ospitava è già stato ucciso.

    Zombie veloce – Risultato dell’infezione degli headcrab veloci, sono più raccapriccianti (le loro vittime sono senza pelle) e rapidi degli zombie normali. I loro movimenti frenetici possono creare fastidio, anche se la loro forza non è di molto superiore ai loro “cugini”.

    Zombie velenoso – È lo zombie più forte perché è il più difficile da abbattere, sebbene il più lento nei movimenti. Si tratta di una persona infettata da diversi headcrab neri che, all’occasione, possono lanciarsi contro di voi. Fortunatamente durante il gioco se ne trovano relativamente pochi.

    Cirripede – Altro nemico “storico”: creatura che si attacca al soffitto e fa penzolare la sua lingua, trascinando a sé e inghiottendo qualsiasi cosa che passi sotto di lui (inclusi gli oggetti esplosivi...). Se vi cattura, il piede di porco è l’arma più efficace per ucciderlo. Il cirripede mangia anche gli altri nemici e gli oggetti, si può inoltre sfruttare la sua presa per raggiungere alcune posizioni elevate, altrimenti inarrivabili. Ha subito un pesante restyle grafico dalla sua prima versione in half-life.

    Protezione civile (Metro cop) – Si tratta di persone che, per non essere uccisi dai Combine, si sono offerti di servirli, tutelando l’ordine pubblico nelle città occupate. Tra loro si è infiltrato Barney Calhoun. La loro divisa è nera e indossano una maschera antigas bianca. Sono dotati di sfollagente (lo usano solo all’inizio del gioco), pistola, mitra e granate. Alcuni possono liberare contro di voi le lame assassine. Nonostante siano gli avversari umanoidi più facili da abbattere, il loro comportamento e l’ausilio di particolari postazioni o mezzi, li rende ugualmente pericolosi.

    Soldati Combine – Sono il risultato di esperimenti di ibridazione tra umani e razze aliene. Molto più resistenti della protezione civile e dotati di armi più avanzate come mitra, fucile, granate e fucile a impulsi. Di norma hanno un uniforme grigia, tranne alcune eccezioni come le guardie di Nova Prospekt e quelli armati di fucile.

    Soldati Combine élite – Si differenziano per l’uniforme bianca e per una maggiore resistenza, inoltre possono sparare anche le granate di energia oscura.
    Stalker Gli Stalker sono umani pesantemente modificati e mutilati dai Combine, utilizzati come schiavi nella cittadella. Quest'ultima è l'unico luogo dove è possibile trovarli. In Half Life 2 si possono solo vedere qua e là nell'enorme grattacelo Combine, ma in Episode 1 vi si può interagire. Con la loro capacità di controllare alcuni macchinari, gli Stalker sono un intralcio al giocatore, in compenso si possono rapidamente eliminare con attacchi a sorpresa, infatti, nonostante siano muniti di un raggio laser che possono usare contro Gordon, non attaccano mai se non infastiditi.

    Scanner (normale) – Il primo avversario che si incontra. Per la verità non desta molta preoccupazione, è un drone telecamera (ricorda molto la saga di Matrix) che si limita a seguirvi e a intermittenza vi acceca con dei flash. Quando viene distrutto esplode e vi può causare dei danni. A volte alcuni rilasciano una ricarica di energia per la tuta. Se vengono gravemente danneggiati potrebbero decidere di lanciarsi su di voi facendosi esplodere emettendo un segnale acustico, questa funzione è chiamata "Ricochet"

    Scanner (tipo 2) Negli ultimi livelli sono presenti dei modelli di scanner più tondi e colorati, in grado di rilasciare sul terreno le mine dei Combine e "armati" di un flash più potente di quello degli scanner normali.

    Lame della morte – Insidiosi dispositivi usati dai Metro Cop che producono un danno da taglio. Molto piccole e quindi altamente sfuggenti, spesso sono presenti in gruppi numerosi. Sono in grado di volare per evitare gli ostacoli, distruggendo le casse e altri oggetti per farsi strada. Possono comunque essere facilmente neutralizzate con il Gravity Gun (catturandole e poi scagliandole contro un ostacolo).

    Mina rotante – Di conformazione sferica e alimentata ad energia oscura, vi salterà addosso in maniera schizofrenica causandovi diversi danni. L’unico modo per evitarle è acchiapparle con la pistola gravitazionale e gettarle in acqua o in uno strapiombo, altrimenti continueranno a rimbalzare ritornando ad urtarvi; esplodono se coinvolte in un'esplosione. In Episode One, Alyx riesce a riprogrammarle, guidandole contro i Combine.

    Veicolo APC – Mezzo di trasporto corazzato, in genere inoffensivo perché semplicemente parcheggiato. Quando invece è attivo, spara dei razzi e ha una mitraglietta sul tetto. Saranno necessari parecchi colpi di armi pesanti per metterlo fuori combattimento.

    Hunter Chopper – Si tratta di un elicottero da guerra umano potenziato dai Combine con un cannone Gauss e la possibilità di lanciare una grande quantità di mine sul suolo. Per eliminarlo si può usare a sua volta il cannone Gauss montato nelle postazioni oppure quello dell’idrovolante.

    Formicaleone Soldato – Simili a mantidi giganti, questi insetti sbucano dal suolo (in genere dalla sabbia) e attaccano in massa. Hanno delle ali che gli permettono di effettuare grandi balzi. Sono relativamente facili da uccidere ma la loro forza sta nell’assalto di gruppo. Ci sono delle zone in cui continuano ad apparire in modo illimitato (l’unico modo per fermarli è coprire con qualcosa di pesante le loro buche). Da un certo punto del gioco, grazie al possesso del feromone, non saranno più ostili e, anzi, potranno essere controllabili.

    Formicaleone Guardia – Nemico temibile, è molto più grosso dei suoi simili e di colore rosso anziché giallastro. È dotato di una testuggine con cui, se vi colpisce, vi infligge seri danni sbalzandovi in aria, e un pungiglione per attaccavi da dietro. Come se non bastasse, può scagliarvi contro oggetti. Il suo unico punto debole è il fatto che a volte si incastra sbattendo sulle pareti, dandovi quindi un po’ di tempo per colpirlo. Per ucciderlo si dovrà dare fondo a tutto il vostro arsenale (basta dire che tre colpi di RPG non bastano). Da un cadavere di questo insetto, i Vortigaunts ricaveranno il feromone che poi potrete utilizzare come esca per comandare i Formicaleoni Soldato.

    Leech – Mostriciattoli subacquei simili a sanguisughe. Già presenti nel primo capitolo della serie in modo più massiccio e meno pericoloso, si incontrano se il giocatore si immerge nelle profondità del mare (dopo pochi secondi sarà irrimediabilmente divorato).

    Torretta automatica - Messe di guardia per non far passare nessuno, si attiveranno appena vi avvicinerete per scagliarvi contro una raffica incessante di proiettili. L'unico modo possibile per metterle fuori uso sarà quello di farle cadere per terra o con un'esplosione di granata o con un colpo di fucile a pompa a breve distanza. In certi punti si possono trovare delle torrette "bunker" nascoste sotto al pavimento, che si azioneranno con un sensore a infrarossi. Esistono anche modelli agganciati ai soffitti, indistruttibili.

    Dropship - astronave biomeccanica da trasporto che fa sbarcare truppe e mezzi dei Combine sul campo di battaglia. Non è possibile distruggerla direttamente, in compenso, con colpi precisi, è possibile distruggere i container o i veicoli che trasporta (questo, talvolta, può portare notevoli vantaggi in battaglia). Vi potrà attaccare con un cannone Gauss durante le sue manovre. La soluzione migliore è stare lontani quando arriva in scena per evitare i colpi, in quanto la nave resterà in zona solo il tempo necessario a scaricare le truppe.

    Gunship – Uno dei nemici più pericolosi. È un'aeronave biomeccanica (o synth) che vi attaccherà con un cannone gauss. L’unico modo per abbatterla è usare l’RPG, di cui servono almeno tre colpi (dipende dal livello di difficoltà), anche se il gunship cercherà di svincolarsi dal razzo provando poi a distruggerlo. Per fare sì che il razzo raggiunga il suo bersaglio è necessario lanciarlo in una direzione diversa dalla gunship e poi guidarlo col puntatore laser così da colpirla di lato o alle spalle. In una prima versione, il gunship poteva anche utilizzare un potente laser (simile a quello degli Strider) collocato sotto la pancia, ma al momento del lancio del gioco questa funzione è stata rimossa per evitare un sovrapotenziamento del nemico
    Strider – Certamente l’avversario più ostico del gioco, è un gigantesco robot a forma di ragno con le lunghe zampe, e ricorda i tripodi marziani de "La Guerra dei Mondi". È armato di cannone Gauss e, al suo passaggio, devasta il suolo urbano, compreso il giocatore che può essere calpestato. Alcuni esemplari sono dotati di un laser distruttore che distorce la materia causando ingenti danni all’ambiente circostante (però così facendo vi permette di passare su varchi da lui creati). Sono necessari parecchi colpi di RPG per farlo distruggerlo. In episode two possono essere distrutti in un sol colpo utilizzando il Dispositivo Magnusson.

    Ictosauro (cameo) – Grosso mostro marino del primo Half Life. Visibile solamente durante una visione, all’inizio del gioco, che Gordon ha quando è intrappolato nel teletrasporto.

    Crab-Synth - Grande creatura biomeccanica Combine, con quattro grandi zampe e un resistente carapace. È possibile vederlo esclusivamente nel livello "I nostri Benefattori", una volta saliti sulla seconda "funivia" meccanica della cittadella, in una stanza che sembra essere una catena di montaggio dei mezzi biomeccanici Combine. Non è possibile interagire in nessun modo con esso.

    Synth - Altra creatura biomeccanica Combine, senza un vero nome. Dalla forma bizzarra, con una "testa", alcune zampe e diverse antenne, si trova nella stessa catena di montaggio della cittadelle in cui è presente anche il Crab-Synth. Anche questa strana creatura non interagirà mai con il giocatore.

Accoglienza.

Nella cerimonia Spike Video Games Awards 2004 fu candidiato a 4 premi: gioco dell'anno, miglior sparatutto in prima persona, miglior grafica e miglior gioco per Personal Computer, vincendo solo gli ultimi due. Il premio gioco dell'anno fu vinto da Grand Theft Auto: San Andreas, mentre il titolo di miglior sparatutto in prima persona fu dato a Halo 2[9]. Durante il Spike Video Games Awards 2012, Half Life 2 vinse il premio gioco del decennio[10]. Su Metacritic Half Life 2 per Personal Computer ha un punteggio di 96/100 basato su 81 recensioni di riviste o siti specializzati, mentre il voto degli utenti è 9,2/10 basato su 5562 recensioni.

La versione Xbox porta invece il punteggio di 90/100 basato su 35 critiche specializzate e di 8,7/10 dalla parte di 80 utenti.

Mod ed Espansioni.

Half-Life 2 è privo di una modalità multiplayer: Valve ha in seguito realizzato un pacchetto aggiuntivo a pagamento che rende possibile organizzare deathmatch tutti contro tutti o a squadre fra Combine e Ribelli. Tale espansione, oggi un gioco a parte, è disponibile per ogni piattaforma (Windows, Mac OS X e Linux).

Half-Life 2: Lost Coast.

Lost Coast è un livello aggiuntivo pubblicato gratuitamente nel 2005 da Valve, per dimostrare le potenzialità del sistema high dynamic range rendering introdotto nel motore grafico Source. Il livello, dotato di una serie di commenti degli autori sul processo di progettazione, era inizialmente stato ideato per l'originale Half-Life 2, e in seguito scartato.

Half-Life 2: Survivor.

Half-Life 2: Survivor è un videogioco arcade realizzato da Valve in collaborazione con Taito Corporation. Si tratta di una versione adattata ad essere giocata tram.

half-life-2-per-pc.mioyx_jpg_1280x720_crop_upscale_q85

Se ti è piaciuto l'articolo , iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog

Ubuntu-Logo-apple-style400x400

,

Nessun commento:

Posta un commento

Caricamento in corso...

Ultimi post pubblicati

Archivio

Ubuntulandia in Instagram

>center>

Post Più Popolari