post h1 Gimp Paint Studio personalizzazione di Gimp standard con l’aggiunta di pennelli, palette e strumenti preconfigurati. ~ Ubuntulandiapost h1

febbraio 13, 2011

Gimp Paint Studio personalizzazione di Gimp standard con l’aggiunta di pennelli, palette e strumenti preconfigurati.

| No comment
Conosciamo tutti le qualità e le capacità di Gimp ed in attesa della futura versione 2.8 voglio presentarvi GIMP Paint Studio.


Si tratta di una personalizzazione di Gimp standard con l’aggiunta di pennelli, palette e strumenti preconfigurati per semplificare il lavoro con Gimp.


Il risultato di Ramon Miranda, l’autore, è quello di coniugare Gimp con il mondo dei disegnatori e di chi utilizza ogni giorno software di elaborazione grafica.


Plugin per il fotoritocco.


Non si può, inoltre, non dare ragione a Ramon quando ricorda, nel video qui sopra, a chi pensa che Gimp sia un giocattolo che in realtà si tratta solo di uno strumento e ciò che è più importante è come lo si usa effettivamente.


Per dimostrare la sua tesi ha realizzato degli ottimi tutorial.


Installazione.


Effettuare il download dell’archivio compresso (GPS) da questo indirizzo.


Aprire una console e digitare:


unrar x GPS\ v1.0.rar

Copiare il contenuto della cartella brushes all’interno della cartella nascosta /.gimp-2.6/brushes/:

cp brushes/* ~/.gimp-2.6/brushes/


Copiare il contenuto della directory tool-options all’interno di /.gimp-2.6/tool-options/:


cp tool-options/* ~/.gimp-2.6/tool-options/


Copiare il file mismuestras.aco.gpl nella directory /.gimp-2.6/palettes/:


cp palettes/mismuestras.aco.gpl ~/.gimp-2.6/palettes/


Copiare il files di configurazione di GPS (toolrc) all’interno della directory /.gimp-2.6/:

cp -rf toolrc ~/.gimp-2.6/


Copiando il files sessionrc nella directory principale di The Gimp permetteremo alle finestre del software di disporsi in maniera ordinata occupando una posizione ottimale. (Ottimizzato per schermi con risoluzione pari a 1280px)


cp -rf sessionrc ~/.gimp-2.6/

Tutorials.











Tutti i tutorial nella pagina personale di Ramon Miranda in YouTube.




Se ti è piaciuto l'articolo , iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:





, , , , , ,

Nessun commento:

Posta un commento

Caricamento in corso...

Ultimi post pubblicati

Archivio

Ubuntulandia in Instagram

>center>

Post Più Popolari