post h1 Come creare una Live di Ubuntu su una periferica USB. ~ Ubuntulandiapost h1

ottobre 31, 2014

Come creare una Live di Ubuntu su una periferica USB.

| 1 Comment

È possibile creare una Live di Ubuntu su una periferica USB (pen drive o disco fisso esterno) permettendo di installare il sistema anche sui dispositivi privi di lettore CD.

Occorre una periferica USB da almeno 2 GiB di memoria: parte della memoria sarà occupata dai file necessari al funzionamento del sistema, lo spazio restante resterà a disposizione dell'utente.

Se il file .iso è più piccolo di 1 GiB sarà possibile utilizzare una periferica USB con 1 GiB di memoria.
Nota:
Assicurarsi prima di procedere che sia possibile effettuare il boot da USB nelle impostazioni del Bios.

Preparativi.
Prima di procedere con le seguenti istruzioni eseguire un backup di tutti i dati contenuti sul dispositivo USB.

Creazione disco di avvio USB.
Per creare una Live di Ubuntu su un supporto rimovibile USB avviare il Creatore dischi di avvio.
usb-precise-01
La sorgente per l'installazione può essere il CD contenente il sistema operativo oppure un'immagine .iso, per utilizzare quest'ultima è necessario fare clic su Altro... indicandone il percorso.

È necessario che il filesystem del dispositivo sia in FAT32, nel caso che il supporto rimovibile abbia un filesystem differente fare clic su Formatta per formattare in FAT32.

Per far sì che le modifiche apportate a Ubuntu durante l'esecuzione in modalità Live siano sempre disponibili selezionare l'opzione Salvati su spazio aggiuntivo riservato e indicare lo spazio che si vuole utilizzare. Selezionando la seconda opzione non verrà creato un sistema persistente, questo significa che ad ogni riavvio tutte le modifiche andranno perse.

Fare clic su Crea disco di avvio per avviare la creazione della Live di Ubuntu sul supporto rimovibile USB.

Attendere che la copia dei file venga completata e successivamente smontare in modo sicuro il dispositivo.

Installazione.

Ora è possibile riavviare il PC e inserire il supporto USB su cui è stata creata la Live di Ubuntu.
Se non fosse attivato l' avvio da usb, durante il caricamento del bios premere il tasto pausa (interrompi) sulla tastiera e scegliere l' opzione riguardante il boot manager.

Se ti è piaciuto l'articolo , iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog
Ubuntu-Logo-apple-style400x400
, , ,

1 commento:

  1. Vorrei creare una Live di Ubuntu su penna USB che però mi consenta, una volta caricata, di eseguire aggiornamenti, installare programmi e salvare documenti. Insomma un sistema operativo sempre aggiornato su penna. Come si fa?

    RispondiElimina

Caricamento in corso...

Ultimi post pubblicati

Archivio

Ubuntulandia in Instagram

>center>

Post Più Popolari