post h1 10 programmi open source per modificare, creare, ascoltare e condividere la musica. ~ Ubuntulandiapost h1

agosto 07, 2011

10 programmi open source per modificare, creare, ascoltare e condividere la musica.

| No comment
Tratteremo dunque tutti i programmi utili a vivere la Musica nel migliore dei modi.

Analizzeremo i programmi che servono per modificarla, crearla, ascoltarla e condividerla.

Come al solito tutti i programmi che verranno presi in esame nella sezione Audio verranno corredati da guide di installazione e ulteriori risorse Web

Analizzeremo i programmi che servono per modificarla, crearla e condividerla.

Come al solito tutti i programmi che verranno presi in esame nella sezione verranno corredati da guide di installazione e ulteriori risorse Web.

Che abbia inizio una nuovo viaggio nel mondo dei migliori programmi di Audio per Ubuntu.


Icecast, piattaforma server gratuita per lo streaming audio, leggera, potente, affidabile e gratuita
Icecast è un programma server per il media streaming mantenuto da Xiph.Org Foundation e rilasciato con licenza GNU General Public License (GPL).

Icecast supporta i formati Vorbis,Theora usando il protocollo HTTP e i formati MP3,AAC e NSV con il protocollo SHOUTcast.

Icecast è la piattaforma server gratuita per lo streaming audio più diffusa ed è fra le più affidabili nonché fra le più complete. Grazie a questo programma il vostro computer diventerà un server per lo streaming audio.

Icecast permette di monitorizzare un sacco di informazioni inerenti il flusso delle connessioni al vostro server, impostare le porte di connessione al vostro computer, limitare la banda di streaming, proteggere la connessione con una password ed altro ancora.

Attenzione: Icecast è uno strumento indispensabile per trasmettere audio su web, ma serve solo come "ponte": per poter fare una webradio sono necessari oltre ad Icecast altri software aggiuntivi come ad esempio Oddcast, Sam2, ezstream per Windows o Ices, Muse, Darkice per Linux.

Scheda completa e istruzioni per il download in questa pagina

Aqualung ottimo player musicale per GNU/Linux.
 
Software dalle caratteristiche eccellenti e con funzionalità molto avanzate all’altezza dei cugini più blasonati come Exaile o AmaroK.
 
Aqualung offre anche un Music Store: un database musicale, grazie al quale possiamo memorizzare parecchie informazioni sui brani memorizzati sull’HD. In questo senso ha diverse funzionalità che consentono l’import di metadati direttamente nel Music Store come ID3v1, ID3v2 tags, commenti Ogg Xiph, APE.
Scheda completa e istruzioni per il download in questa pagina.

Ardour, Registrazione ed Elaborazione Audio Professionale.
 
Ardour è un programma di registrazione ed elaborazione audio professionale Open Source, rilasciato sotto la licenza GNU General Public License. Attualmente installabile su Linux, Solaris, e Mac OS X. Consente la registrazione multitraccia in realtime.

L'autore e principale sviluppatore è Paul Davis, autore anche del software JACK Audio Connection Kit.

Scheda tecnica e istruzioni per il download in questa pagina.
 
Gimmix player musicale scritto in C usando GTK +2
 
Gimmix  è un player musicale scritto in C usando GTK +2. 

E 'molto semplice e facile da usare, offre molte caratteristiche che renderanno il vostro ascolto dela musica piacevole.

Scheda completa e istruzioni per il download in questa pagina

Audacious lettore multimediale per Linux.

Audacious è un player musicale, "GUI-based" per sistemi POSIX come Linux. Compilato il .deb per Ubuntu.

In realtà Audacious è un fork di Beep Media Player 0.9.7.1, che, a sua volta, è un fork di XMMS, un lettore multimediale per Linux.

Le ragioni dell'inizio dello sviluppo del fork sono puramente tecniche. In Beep Media Player gli utenti trovarono alcune stranezze, come la gestione dei tag ID3v2, riportata come "Software bacato" (bug) da alcuni utenti insoddisfatti.

Inoltre Beep Media Player fu trovato privo di funzionalità considerate utili per gli utenti soliti ad usare lo streaming, come il supporto per il plugin di XMMS "songchange plugin".


Scheda completa e istruzioni per il download in questa pagina.

AudioLink rende la gestione e la ricerca di musica più facile.
 
AudioLink è uno strumento che permette la ricerca di musica sul nostro supporto di memorizzazione locale più semplice e veloce.

Le ricerche possono includere una varietà di criteri, come gli artisti di sesso maschile, gli artisti di sesso femminile, band, genere, ecc.

Funziona con MP3 e Ogg Vorbis file e crea un database MySQL in cui memorizza le informazioni sui file musicali. Essa crea i collegamenti simbolici alla musica reale i file in base ai risultati di ricerca.È possibile cercare più campi, come artista, band, compositore, paroliere, ecc.

E 'flessibile, si hanno delle opzioni di utilizzo di un interfaccia a linea di comando, le scelte multiple di interfacce grafiche, progettando i criteri di ricerca propri, ecc Le possibilità sono infinite.

Attualmente, si chiama AudioLink, così la prima tappa sarebbe solo di gestire file audio .

Le versioni successive saranno in grado di cercare contenuti in HTMLs, PDF, PSS e altri formati di file.

Scheda completa e istruzioni per il download in questa pagina.

Open Sound System (OSS) è un interfaccia portabile per i driver delle schede audio.

L'Open Sound System (OSS) è un'interfaccia portabile disponibile in undici diversi sistemi Unix.
Venne creato nel 1992 dal finlandese Hannu Savolainen.

In seguito al successo del progetto, Savolainen creò la compagnia 4Front Technologies e rese proprietari i suoi miglioramenti, cosa che potrebbe aver contribuito indirettamente alla creazione di ALSA.

Il pacchetto proprietario, sviluppato dalla 4Front, è disponibile all'indirizzo http://www.opensound.com/. In ogni modo, i sistemi liberi GNU/Linux e *BSD includono le proprie implementazioni libere.


L'API dell'OSS fu progettata al tempo in cui le schede audio erano molto più limitate rispetto ad oggi. Ciò risultò in una mancanza del supporto API per diverse funzioni come:
  • Supporto hardware per MIDI (solitamente implementata da wavetable synthesis)
  • Hardware mixing of multiple audio channels
  • operazione Full duplex

Scheda completa e istruzioni per il download in questa pagina.

 
Audtty frontend basato su terminale ncurses per il lettore multimediale Audacious.



Audtty è un frontend basato su terminale ncurses per il lettore multimediale Audacious. È un fork di xmms-curses ed è progettato per essere leggero e di uso intuitivo.

Audtty rende facile controllare il lettore multimediale Audacious dalla riga di comando sia localmente sia in remoto.

Scheda completa e istruzioni per il download in questa pagina
 
Free Lossless Audio Codec (FLAC) diffuso codec audio libero di tipo lossless.

Free Lossless Audio Codec (FLAC) è un diffuso codec audio libero di tipo lossless, cioè senza perdita di qualità. A differenza delle codifiche lossy (come l'ogg vorbis, l'MP3 o l'AAC), questo tipo di compressione non rimuove informazioni dal flusso audio, risultando quindi adatto sia all'ascolto con lettori di musica digitale, sia all'archiviazione su memorie di massa. Il formato FLAC è attualmente supportato da una buona parte dei software audio.

FLAC diversamente dalla maggior parte degli algoritmi di compressione lossless (come ad esempio ZIP e gzip), raggiunge compressioni importanti, dell'ordine del 30-50% contro il 10-20% raggiunto da quelli tradizionali quando utilizzati per comprimere file audio.

Il 29 gennaio 2003 Xiphophorus (adesso Xiph.Org Foundation) ha annunciato l'inclusione del FLAC fra i propri progetti, insieme con Ogg Vorbis, Ogg Theora e Speex.


Scheda completa e istruzioni per il download in questa pagina

Banshee ottimo lettore musicale libero per il sistema operativo GNU/Linux.

Banshee è un media player libero per il sistema operativo GNU/Linux, basato su Mono e Gtk#.

Creato da Aaron Bockover nel 2005, il progetto si avvale anche del contributo di Gabriel Burt, un altro dipendente Novell.

Usa le librerie multimediali GStreamer per la codifica e la decodifica di vari tipi di file, come ad esempio Ogg Vorbis, MP3 e FLAC.

Banshee può riprodurre, importare e masterizzare CD audio ma non può essere sincronizzato con lettori multimediali facenti uso di protocolli di trasferimento proprietari, quali iPod e Zen, rispettivamente di Apple e Creative sebbene limitatamente all'attuale versione.

Il supporto alle periferiche MTP e PlaysForSure è da ricercarsi nel prossimo futuro.

La struttura modulare del software, rende Banshee facilmente estensibile e personalizzabile.

Scheda completa e istruzioni per il download in questa pagina.

Ricerca personalizzata


Se ti è piaciuto l'articolo , iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

, , , , ,

Nessun commento:

Posta un commento

Caricamento in corso...

Ultimi post pubblicati

Archivio

Ubuntulandia in Instagram

>center>

Post Più Popolari