post h1 Operazioni pianificate in Ubuntu? Usiamo Gnome-Schedule. ~ Ubuntulandiapost h1

maggio 19, 2016

Operazioni pianificate in Ubuntu? Usiamo Gnome-Schedule.

| 1 Comment

Alcune volte capita di dover effettuare delle attività ripetitive, come l’esecuzione ad una determinata data di shell script o comandi per i più disparati motivi. In ogni sistema Unix e Unix-like è disponibile un potete schedulatore chiamato Crontab, che ci permette di pianificare l’esecuzione di determinate shell o comandi.

 

L’unico inconveniente è che Crontab è a riga di comando. Fortunatamente per noi però c’è Gnome-schedule, un’interfaccia grafica per Gnome che ci permette di interagire con Crontab in modo semplice, permettendo di pianificare le proprie attività come meglio si vuole e nella maniera più facile possibile.

gnome-schedule

 

Un computer che per fare determinate azioni necessita dell'intervento dell'uomo se non inutile, sicuramente, perde una gran parte dell'utilità che apporta alla vita quotidiana mentre si usa il computer stesso ed anche ad uno dei motivi per cui è stato realizzato, ovvero per essere programmato, senza essere programmatori questo si traduce nel fatto che i compiti pianificati sono molto utili, ci sono tool di gestione che permettono di farli facilmente, Gnome Schedule permette di farlo semplicemente su Linux, tramite cron, il programma che permette di farlo di default ma che è poco user friendly.


L’interfaccia di Gnome-schedule è semplice e intuitiva, con un colpo d’occhio possiamo vedere la pianificazione delle nostre attività.

 

Gnome-schedule permette di pianificare le attività in tre diversi modi: ricorrente, una sola volta o da un modello predefinito.

Ricorrente

Pianificato per una volta su ogni attività, pianificata o ricorrente si ha la possibilità di aggiungerla come modello, in modo da non creare nuovamente un’attività già esistente.

 

Gnome-schedule è un ottimo tool leggero e semplice da utilizzare che purtroppo non è incluso come software pre-installato in Ubuntu. Ma è presente nei reposiotry Universe, e facilmente installabile dall’Ubuntu Software Center con il nome di Attività pianificate. Se invece preferiamo il terminale:

 

sudo apt-get install gnome-schedule

 

Una volta installato lo si può trovare nel menu Applicazioni → Strumenti di sistema → Compiti pianificati.

Sè piaciuto l'articolo , iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog

rss-icon-feed-512x5126

, ,

1 commento:

  1. Problemi con le applicazioni grafiche

    Per eseguire applicazioni grafiche è necessario specificare nella riga di comando il display da utilizzare. Di solito si tratta di :0.0. Per esserne sicuri date da terminale:

    echo $DISPLAY

    Ora, come task basterà scrivere:

    env DISPLAY=:0.0 comando

    RispondiElimina

Caricamento in corso...

Ultimi post pubblicati

Archivio

Ubuntulandia in Instagram

>center>

Post Più Popolari