post h1 Banshee lettore multimediale che permette di ascoltare e organizzare la propria collezione musicale. ~ Ubuntulandiapost h1

giugno 19, 2011

Banshee lettore multimediale che permette di ascoltare e organizzare la propria collezione musicale.

| No comment


Banshee è un lettore multimediale che permette di ascoltare e organizzare la propria collezione musicale.

Alcune caratteristiche tra quelle implementate sono:
  • Supporto per la sincronizzazione con iPod e altri dispositivi.
  • Possibilità di iscriversi a Podcast.
  • Editor per la modifica dei metadati.
  • Ricerca veloce dei brani tramite casella di ricerca.
  • Visualizzazione di "Artisti Simili", "Brani Simili" in base al brano riprodotto.
  • Possibilità di ascoltare le radio web.
  • Integrazione con l'area di notifica; creazione e masterizzazione di CD audio. 


Avvio del programma.

 L'installazione crea automaticamente una voce nel menu Applicazioni → Audio e Video.

Installazione dei plug-in aggiuntivi.


In maniera predefinita, nel menù Modifica → Preferenze → Estensioni, Banshee presenta diversi plugin che permettono di estendere le sue funzionalità. Ad esempio:
  • Visualizzare le informazioni dell'artista nel pannello contestuale attraverso informazioni tratte da Wikipedia;
  • Visualizzare i video correlati di Youtube nel pannello contestuale;
  • Supporto a Last.fm;
  • e molto altro.
Nel repository è disponibile il meta-pacchetto [apt:banshee-community-extensions banshee-community-extensions] che include svariate estensioni realizzate dalla comunità. Per un elenco si rinvia alla pagina del sito ufficiale.

Esiste, inoltre, un plugin per la gestione remota e uno per condividere informazioni sui brani che si stanno ascoltando.

Dopo accese discussioni, polemiche e richieste di modifiche, Banshee è diventato il player audio predefinito di Ubuntu 11.04 Natty Narwhal; il passaggio era già stato programmato da diverse settimane ma la sua messa in pratica è avvenuta solo con le daily build rilasciate a partire dai primi giorni 2011.

L’integrazione di Banshee con il resto della distribuzione sembra procedere bene: il nuovo player audio si integra già con il Sound Menu di Ubuntu e, tramite un’estensione, consente l’accesso all’Ubuntu One Music Store; il destino di Rhythmbox, invece, rimane incerto: con gli aggiornamenti delle prossime settimane, infatti, gli sviluppatori di Ubuntu potrebbero optare per la sua rimozione.

Ultima versione stabile rilasciata:



Screenshots.












Ricerca personalizzata




Se ti è piaciuto l'articolo , iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:
, , , , , ,

Nessun commento:

Posta un commento

Caricamento in corso...

Ultimi post pubblicati

Archivio

Ubuntulandia in Instagram

>center>

Post Più Popolari