post h1 Rilasciata SeaMonkey 1.1.12 ~ Ubuntulandiapost h1

ottobre 08, 2008

Rilasciata SeaMonkey 1.1.12

| No comment
La nuova versione della suite SeaMonkey per Internet derivata dal progetto Mozilla è già pronta.

Con SeaMonkey chatti, navighi, controlli la posta, scarichi programmi e crei pagine web con una sola applicazione. E tutto con una stabilità e sicurezza eccezionali.

SeaMonkey è una suite per la navigazione su internet nata come continuazione della Mozilla Application Suite. Sebbene ospitato sui server della Mozilla Foundation, lo sviluppo di SeaMonkey è effettuato dalla comunità sotto la supervisione del SeaMonkey Council.
L'immagine “http://hst.tradedoubler.com/file/77661/new/728x90.gif” non può essere visualizzata poiché contiene degli errori.
Basato parzialmente sul codice di Firefox e Thunderbird, SeaMonkey unisce le caratteristiche di un browser per la navigazione in internet con le funzioni di un gestore di posta elettronica, un editor HTML e un client IRC.

La prima versione stabile fu SeaMonkey 1.0, rilasciata il 30 gennaio 2006 e basata sullo stesso codice di Mozilla 1.8.

Note di rilascio per la versione anteriore 1.1.11

Tutorial completo in Ubuntuland

Queste note di rilascio descrivono i requisiti di sistema, le istruzioni di installazione, ed i problemi noti per SeaMonkey 1.1.11. Queste note vengono aggiornate quando si ricevono commenti, quindi per favore controllatele di tanto in tanto per nuove informazioni. Consultate la nostra pagina delle versioni per scaricare il codice sorgente e la più recente versione di SeaMonkey per la vostra piattaforma.

SeaMonkey 1.1.11 README
Novità
Nuovi problemi
Documentazione per l'utente finale
Prima dell'installazione
Se è già installato Mozilla
Se è già installato Netscape 6/7
Istruzioni per l'installazione
Installazione su Linux
Installazione su Macintosh
Installazione su Windows
File creati o usati
Percorsi dei profili
Istruzioni d'installazione per i port
Nessun port è disponibile al momento
Java, i plug-in, e gli altri extra
Problemi noti
Generale
Navigator (browser Web)
Posta e Gruppi di discussione
Composer (strumento di creazione HTML)
Debugger JavaScript
La prima versione stabile fu SeaMonkey 1.0, rilasciata il 30 gennaio 2006 e basata sullo stesso codice di Mozilla 1.8.


AsteClick - TomTom One Europe

Istruzioni per l'installazione di SeaMonkey 1.x

Per evitare problemi di incompatibilità con le versioni precedenti, il programma di installazione di SeaMonkey chiederà di eliminare la cartella di installazione, se non è vuota. Rispondere di NO se in tale cartella sono presenti il proprio profilo o altri file personali, altrimenti i file verranno eliminati. Ciò non riguarda gli utenti che hanno installato il proprio profilo nel percorso predefinito.

Consultare le FAQ "Profili & Backup"per informazioni sul backup dei profili.

Questo documento descrive i requisiti di sistema, le informazioni sulla compatibilità e le istruzioni per l'installazione di SeaMonkey 1.x.

Linux
Requisiti di sistema
  • Sono richieste queste versioni di librerie (o compatibili) sono necessarie per le versioni GTK1: glibc 2.2.5, XFree86 3.3.x, GTK 1.2.x, Glib 1.2.x. Dovrebbero funzionare le installazioni su Linux Red Hat 7.0, Debian 3.0, e SuSE 7.3 (o successive). La versione consigliata (GTK2) richiede glibc 2.3.2, XFree86 4.3.x, GTK 2.x, glib 2.x, libstdc++-3.3.
  • Processore di classe Intel Pentium (consigliati 233 MHz o superiori)
  • 64 MB di RAM
  • 100 MB di spazio libero su disco (ne serve molto meno se si riduce la dimensione della cache)
728x90_donna_gif

Istruzioni per l'installazione

Nota: è raccomandabile disinstallare eventuali versioni precedenti di SeaMonkey prima di installare SeaMonkey 1.x. Ciò non eliminerà i segnalibri, la cronologia, i cookie e le altre informazioni memorizzate nella directory del proprio profilo.

Nota: è necessario eseguire SeaMonkey almeno una volta per completare l'autoregistrazione e perché il file compreg.dat venga scritto nella directory di installazione. Se un altro utente (diverso dalla persona che ha installato il prodotto) esegue il programma per primo, si verificherà un "core dump". (Bug 49345)

Nota: queste istruzioni utilizzano la shell bash. Se non si utilizza bash, modificare i comandi di conseguenza.

Installazione con SeaMonkey installer

Per installare SeaMonkey scaricando la versione con l'installer, eseguire la procedura seguente:

  1. Creare una directory denominata seamonkey 1.x (mkdir seamonkey1.x) e passare a quella directory (cd seamonkey1.x).
  2. Scaricare il file di installazione (denominato seamonkey-1.x.en-US.linux-i686.installer.tar.gz).
  3. Passare alla directory SeaMonkey (cd seamonkey1.x e decomprimere l'archivio con il comando seguente:
    gunzip -dc sea*.tar.gz | tar -xvf -
    (Ciò inserisce il file di installazione in una sottodirectory di SeaMonkey denominata seamonkey-installer.)
  4. Passare alla directory seamonkey-installer (cd seamonkey-installer) ed eseguire l'installer con il comando ./seamonkey-installer.
  5. Poi, seguire le istruzioni dell'installazione guidata di SeaMonkey.
  6. Per avviare SeaMonkey, passare alla directory di installazione ed eseguire il comando ./seamonkey.
Installazione manuale con il file archivio tar.gz"

Per installare SeaMonkey con il file archivio .tar.gz:

  • Creare una cartella denominata "seamonkey1.x" (mkdir seamonkey1.x) e passare a quella cartella (cd seamonkey1.x).
  • Scaricare la versione non autoinstallante del file seamonkey *.tar.gz nella directory seamonkey1.x.
  • Passare alla directory SeaMonkey (cd seamonkey1.x) e decomprimere il file con il comando seguente:
    gunzip -dc moz*.tar.gz | tar -xvf - (Questo creerà una sottodirectory "seamonkey" sotto alla directory seamonkey 1.x.)
  • Passare alla directory seamonkey (cd seamonkey).
  • Avviare SeaMonkey con lo script di esecuzione ./seamonkey.
L'immagine “http://www.aliprestito.net/banner/728x90_ali_r2aereo.gif” non può essere visualizzata poiché contiene degli errori.
Installazioni multiutente su Linux

Per installare SeaMonkey per più di un utente su Unix, installare come descritto sopra, poi creare il seguente script nella directory di SeaMonkey, rendendolo eseguibile (chmod u+x ) ed eseguirlo come utente con privilegi di scrittura per la directory di seamonkey (per es. da root). Non avviare questo programma come root su[do]. (Bug 52653)

#!/bin/sh
dist_bin=`dirname $0`
MOZILLA_FIVE_HOME=$dist_bin
LD_LIBRARY_PATH=$dist_bin
export MOZILLA_FIVE_HOME LD_LIBRARY_PATH
$dist_bin/regxpcom
$dist_bin/regchrome
touch $dist_bin/chrome/user-skins.rdf $dist_bin/chrome/user-locales.rdf

Dovrebbe quindi essere possibile eseguire l'installazione di SeaMonkey come utenti con permessi di accesso.

Aggiungere SeaMonkey al Pannello di GNOME

  1. Fare clic sul pulsante Menu Principale di GNOME, aprire il menu Pannello e quindi aprire il sottomenu Aggiungi al Pannello e scegliere Launcher.
  2. Fare clic con il tasto destro del mouse sull'icona di SeaMonkey presente nel Pannello e inserire il comando seguente:

    nome_directory/seamonkey

    dove nome_directory è il nome della directory di installazione di SeaMonkey. Per esempio, la directory predefinita consigliata da SeaMonkey è /usr/local/seamonkey.
  3. Digitare un nome per l'icona e, se lo si desidera, un commento.
  4. Fare clic sul pulsante-icona e digitare il testo seguente come percorso dell'icona:

    nome_directory/icons/mozicon50.xpm

    dove nome_directory è la directory di installazione di SeaMonkey. Per esempio, la directory predefinita /usr/local/seamonkey/icons/mozicon50.xpm.
Installare versioni RPM

Ciò potrebbe non essere ancora applicabile per SeaMonkey.

I pacchetti RPM di Red Hat sono creati per funzionare con le installazioni di base di Red Hat 7.x e 8.x. L'utilizzo di queste RPM con suSE richiede l'installazione del pacchetto gdk-pixbuf. (Bug 85218)

Disinstallazione

  • Eliminare la directory di installazione di SeaMonkey seamonkey1.x
  • Eliminare la directory ~/.seamonkey contenente le informazioni del profilo
  1. amento seamonkey-1.1.en-US.mac.dmg per scaricare il file sul computer in uso. Il desktop è la destinazione di download
Istruzioni per la disinstallazione
  1. Eliminare i file dell'applicazione in /Users//Library/SeaMonkey (ma lasciare la sotocartella Profiles).

  2. Eliminare il file "SeaMonkey Registry" da /Users/tuonomeutente/Library/Preferences
  3. Eliminare SeaMonkey dal percorso in cui è installato. (p.e. /Applications)
L'immagine “http://www.motoreshopping.it/prometeo/728x90.gif” non può essere visualizzata poiché contiene degli errori.
Percorsi della cartella Profilo:
Linux

Solitamente il percorso della directory profilo è:
~/.mozilla/[Nome profilo]/[testo casuale].slt/

Ultima modifica: 25 Marzo 2008



Download

Ultimi post pubblicati


weekend


Dark Orbit    300x250

Gif_Better_300x250



Ponti e    Festività 300x250

Universo Linux


Nessun commento:

Posta un commento

Caricamento in corso...

Ultimi post pubblicati

Archivio

Ubuntulandia in Instagram

>center>

Post Più Popolari