post h1 Le novità dell’ultima versione di The Battle for Wesnoth, gioco free open-source strategico a turni con ambientazione fantasy. ~ Ubuntulandiapost h1

gennaio 04, 2013

Le novità dell’ultima versione di The Battle for Wesnoth, gioco free open-source strategico a turni con ambientazione fantasy.

| No comment
Battle_for_Wesnoth_logoAncora una volta è arrivato il momento che tutti voi stavate aspettando: una nuova versione stabile di Wesnoth.

La squadra di The Battle for Wesnoth ha pubblicato la versione 1.10 di The Battle for Wesnoth, un gioco free open-source strategico a turni con ambientazione fantasy ed alcuni elementi dei giochi di ruolo.

Novità in Wesnoth 1.10.

Per i giocatori:

Grazie ai progetti del Google Summer of Code del 2010 e del 2011, c'è un nuovo sistema Whiteboard, che aiuta la stesura di piani di battaglia visualizzando i reclutamenti, i movimenti, gli attacchi e così via. Permette anche di visualizzare piani da condividere con gli alleati in partite multigiocatore.

I campi di battaglia Wesnothiani sono ora molto più belli da guardare, grazie all'aggiunta di molti nuovi tipi di terreno, nonchè all'aggiornamento o al completo rifacimento di altri, inclusi vulcani, acque animate, nuovi abbellimenti e una prateria completamente ridisegnata.

Molte unità, come ad esempio i sauri, hanno ricevuto nuovi ritratti e animazioni. Queste, insieme alle nuove acque animate, aiutano ad infondere un soffio di vita negli scenari prima quasi immobili.

La serie 1.10 propone una versione completamente riarrangiata del vecchio tema musicale Northerners insieme a due nuove tracce audio: Battle Epic e Silvan Sanctuary.
wesnoth main-menu-1.9.4 
Campagne:

È stata introdotta una nuova campagna, Acque morte. Qui potrai indossare i panni di un giovane nereide, erede al trono del suo regno. Avrai il compito di respingere una invasione di non-morti e salvare la tua gente. Acque morte ha passato un po' di tempo per essere ripulita nel Progetto Wesnoth-UMC-Dev, in modo da essere pronta per l'inclusione nel filone principale, in maniera analoga a quanto fatto per Le memorie di Delfador.

La maggior parte delle campagne già presenti nel gioco hanno ricevuto sia grandi che piccoli miglioramenti ed aggiornamenti. Ad esempio, Un racconto dei due fratelli ha una nuovo filo conduttore, completamente riscritto, e diversi scenari de La leggenda di Wesmere sono stati rielaborati per includere modalità e meccanismi di gioco migliori e più dinamici.

Multigiocatore:

Sono state introdotte diverse nuove mappe per la modalità multigiocatore: Aethermaw, La cittadella di Arcanclave, La fortezza dai mille pungiglioni, e Vulcano. Le altre mappe hanno ricevuto numerosi aggiornamenti ed un miglior bilanciamento — incluso un utilizzo intensivo dei nuovi tipi di terreno disponibili.

Generale:

Le campagne Una incursione orchesca, Discesa nell'oscurità, Lo scettro di fuoco, L'alba di Wesnoth e La guardia del sud hanno ricevuto una pacchetto completo di nuovi ritratti. Sono stati inoltre aggiunti ritratti generici (ad esempio, quasi tutti i draghi e i non-morti scheletrici ora ne hanno uno), permettendoci di approssimarci al nostro obiettivo di avere una resa grafica di alta qualità in tutto il gioco.

Il sistema di illuminazione può ora illuminare specifiche aree in maniera diversa, in modo da mostrare meglio gli effetti del periodo del giorno e, ad esempio, mantenere le caverne scure anche di giorno.

Le unità rallentate sono visualizzate con una leggere colorazione azzurra, per aiutare la loro l'identificazione rapida.

La IU ha avuto diversi cambiamenti. Ad esempio, ora si possono rimuovere più add-on simultaneamente utilizzando checkbox. La tipografia e la consistenza in tutto il gioco hanno avuto sostanziali miglioramenti ed anche la barra laterale è stata modificata per renderla più attraente e facile da leggere.
Due nuove lingue sono state aggiunte: Irlandese e Inglese antico.
wesnoth_game-screen-1.9.4
Per i progettisti di campagne:

La serie 1.10 offre diverse nuove possibilità per gli sviluppatori di contenuto, come variabili persistenti, che permettono agli autori di add-on di salvare dati utente nella directory dati del giocatore, per renderli disponibili ad altri sviluppatori o in futuri playthrough.

Le possibilità della Lua del gioco sono state considerevolmente rinforzate, il che concede agli sviluppatori di contenuti molte possibilità in più rispetto a quello che si poteva fare nella versione 1.8. Ciò grazie ad uno dei nostri progetti del Google Summer of Code che si è focalizzato sul miglioramento delle capacità della Lua relative alla IA.

La tavolozza dei terreni è stata ampiamente espansa con l'aggiunta di nuovi tipi base di terreno così come nuove strutture ed abbellimenti. In questo modo gli sviluppatori di mappe possono creare mappe molto più accattivanti.

Grazie ad un progetto del Google Summer of Code che si è sviluppato per tutto il 2010 ed il 2011, è adesso disponibile un Wesnoth Eclipse plugin, che fornisce un completo ambiente IDE per WML in Eclipse, rendendo disponibili funzionalità quali l'evidenziazione della sintassi, tag folding, autocompletamento ed molte ancora. Il plugin ha anche una interfaccia per i tool di mantenimento come wmllint e wmlindent, così come la possibilità di lanciare il gioco o l'editore delle mappe direttamente con lo scenario o la mappa desiderata.

A beneficio dei creatori di contenuti, è disponibile un nuovo gruppo di icone, disegnate con lo stile delle icone d'attacco. Esso include tra gli altri oggetti come pozioni, vestiti, armature e gioielli.

Grazie ad una completa revisione del codice che gestisce il tag [language], possono ora essere tradotte le stringhe che descrivono i diversi tipi personalizzati di attacco a distanza e non.

Download.

Un’interessante mini-guida con istruzioni dettagliate per il download e l’installazione la trovate QUI.

wesnoth_recruit-1.9.4
 
Ricerca personalizzata


Se ti è piaciuto l'articolo , iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

, , , , , ,

Nessun commento:

Posta un commento

Caricamento in corso...

Ultimi post pubblicati

Archivio

Ubuntulandia in Instagram

>center>

Post Più Popolari