aprile 16, 2018

Come sarà la nuova installazione minima di Ubuntu in Bionic Beaver: eliminati circa 80 pacchetti.

| 2 Comments
Una nuova opzione di installazione minima sarà rilasciata in Ubuntu 18.04 LTS, solo per l’edizione desktop.

Questa nuova opzione chiamata installazione minima, apparirà nella sezione di preparazione installazione di Ubuntu.

  La sua attivazione comporterebbe un’installazione predefinita di Ubuntu con meno software preinstallato.
Installazione minima in Ubuntu 18.04 Bionic Beaver: preparazione.

Procedendo con l’installazione minima, si vocifera, che “circa 80 pacchetti dall’installazione ordinaria, comprese le applicazioni sarebbero eliminati […], oltre al contenuto di esempio che hanno inserito nella directory personale.
Nuova schermata di Ubuntu 18.04 Bionic Beaver con l'installazione minima.

Questi 80 pacchetti dipendono principalmente dalle applicazioni in via di estinzione, alcuni delle quali importanti come LibreOffice o Thunderbird.
Leggi anche: Come aumentare la velocità di avvio in Ubuntu 18.04 eliminando i colli di bottiglia.
Tuttavia, la dimensione salvata su disco è, come anticipato, piuttosto irrisoria, dai 5,5 GB della normale installazione ai 4,9 GB dell’installazione minima: poco più di 500 MB.
Galleria d'icone usando l'opzione Minimal Installation.


Come puoi vedere dalla galleria di screenshot, dopo aver installato Ubuntu 18.04 LTS (Bionic Beaver) usando l'opzione Minimal Installation, abbiamo ottenuto una sessione di Ubuntu più pulita con solo qualcheapp, incluso Mozilla Firefox , e alcune app di GNOME come Terminal, Monitor di sistema, Calcolatrice, Gedit, Evince e Video (Totem).



Tra le utility incluse nella versione Minimal Installation di Ubuntu 18.04 LTS, possiamo menzionare Software Updater, Software e aggiornamenti, Startup Applications, Power Statistics, Input Method, Archive Manager, Characters, Font Viewer, Screenshot, Log, oltre a password e Keys.


La maggior parte di queste utility sono raggruppate in una cartella "Utilities" per un facile accesso e per mantenere pulito il cassetto dell'app di GNOME. Come previsto, l'installazione di Ubuntu minima è più leggera sui componenti del sistema e occupa un volume più piccolo sul disco rigido, senza contare che è meno bloatware.


Non che Ubuntu sia bloatware, ma ci sono molti utenti che non amano app specifiche o che vogliono personalizzare le loro installazioni con solo le app di cui hanno bisogno. Ecco a cosa serve la nuova opzione di installazione minima in Ubuntu 18.04 LTS, ed è un'aggiunta molto gradita al sistema operativo Linux.


Pacchetti eliminati.
Come sarà la nuova installazione minima di Ubuntu in Bionic Beaver: eliminati circa 80 pacchetti.Twitta
Minimal installation in Ubuntu 18.04 Bionic Beaver LTS.
Minimal installation in Ubuntu 18.04 Bionic Beaver LTS.
# This is a list of packages to be removed when the 'minimal' option is
# selected during installation.

# Note that the format is NOT the same as the usual seed format. This file is
# not processed by germinate - it is simply downloaded during image builds.

# Desktop apps
thunderbird
transmission-gtk
gnome-todo
baobab
rhythmbox
cheese
vino
shotwell
totem
usb-creator-gtk
deja-dup
gnome-calendar
remmina
simple-scan

# Desktop experience
thunderbird-gnome-support

# Games
aisleriot
gnome-mahjongg
gnome-mines
gnome-sudoku
branding-ubuntu

# Libreoffice
libreoffice-style-breeze
libreoffice-gnome
libreoffice-writer
libreoffice-calc
libreoffice-impress
libreoffice-math
libreoffice-ogltrans
libreoffice-pdfimport

# Others
example-content
ubuntu-web-launchers



# Langpacks (keeping libreoffice and thunderbird installed otherwise)
libreoffice-l10n-en-gb
libreoffice-l10n-es
libreoffice-l10n-zh-cn
libreoffice-l10n-zh-tw
libreoffice-l10n-pt
libreoffice-l10n-pt-br
libreoffice-l10n-de
libreoffice-l10n-fr
libreoffice-l10n-it
libreoffice-l10n-ru
libreoffice-l10n-en-za
libreoffice-help-en-gb
libreoffice-help-es
libreoffice-help-zh-cn
libreoffice-help-zh-tw
libreoffice-help-pt
libreoffice-help-pt-br
libreoffice-help-de
libreoffice-help-fr
libreoffice-help-it
libreoffice-help-ru
libreoffice-help-en-us
thunderbird-locale-en
thunderbird-locale-en-gb
thunderbird-locale-en-us
thunderbird-locale-es
thunderbird-locale-es-ar
thunderbird-locale-es-es
thunderbird-locale-zh-cn
thunderbird-locale-zh-hans
thunderbird-locale-zh-hant
thunderbird-locale-zh-tw
thunderbird-locale-pt
thunderbird-locale-pt-br
thunderbird-locale-pt-pt
thunderbird-locale-de
thunderbird-locale-fr
thunderbird-locale-it
thunderbird-locale-ru

# Unused rdepends
gir1.2-rb-3.0
gir1.2-totem-1.0
gir1.2-totemplparser-1.0
guile-2.0-libs
libabw-0.1-1
libavahi-ui-gtk3-0
libdmapsharing-3.0-2
libexttextcat-2.0-0
libexttextcat-data
libfreehand-0.1-1
libgnome-games-support-1-3
libgnome-games-support-common
libgom-1.0-0
libgrilo-0.3-0
liblangtag-common
liblangtag1
libmessaging-menu0
libmhash2
libminiupnpc10
libmwaw-0.3-3
libmythes-1.2-0
libnatpmp1
libneon27-gnutls
liborcus-0.13-0
libpagemaker-0.0-0
librdf0
libreoffice-avmedia-backend-gstreamer
libreoffice-base-core
libreoffice-common
libreoffice-core
libreoffice-draw
libreoffice-gtk3
libreoffice-style-elementary
libreoffice-style-galaxy
libreoffice-style-tango
libraptor2-0
librasqal3
librevenge-0.0-0
librhythmbox-core10
libtotem0
libvisio-0.1-1
libwpd-0.10-10
libwpg-0.3-3
libwps-0.4-4
libyajl2
python3-uno
rhythmbox-data
rhythmbox-plugin-alternative-toolbar
rhythmbox-plugins
remmina-common
remmina-plugin-rdp
remmina-plugin-secret
remmina-plugin-vnc
duplicity
seahorse-daemon
shotwell-common
totem-common
totem-plugins
transmission-common
cheese-common
gnome-todo-common
libgnome-todo
gnome-video-effects
libcheese-gtk25
libcheese8
uno-libs3
ure
zeitgeist-core
hunspell-de-at-frami
hunspell-de-ch-frami
hunspell-de-de-frami
hunspell-en-au
hunspell-en-ca
hunspell-en-gb
hunspell-en-za
hunspell-es
hunspell-fr
hunspell-fr-classical
hunspell-it
hunspell-pt-br
hunspell-pt-pt
hunspell-ru
hyphen-de
hyphen-en-ca
hyphen-en-gb
hyphen-en-us
hyphen-fr
hyphen-hr
hyphen-it
hyphen-pl
hyphen-pt-br
hyphen-pt-pt
hyphen-ru
mythes-de
mythes-de-ch
mythes-en-au
mythes-en-us
mythes-fr
mythes-it
mythes-pt-pt
mythes-ru  



Se vuoi provare tu stesso l'opzione Installazione minima, puoi farlo subito scaricando l'ultima immagine ISO di compilazione di Ubuntu 18.04 LTS (Bionic Beaver) . Tieni a mente che il sistema operativo è ancora in fase di sviluppo e alcune cose potrebbero non funzionare come previsto.

Il rilascio di Ubuntu 18.04 LTS è previsto per il 26 aprile 2018.
Se ti è piaciuto l'articolo , iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

rss-icon-feed-512x5126
, ,

2 commenti:

Ultimi post pubblicati

Ubuntulandia in Google+

Archivio

Ubuntulandia in Pinterest

Post Più Popolari