post h1 Brasero, una semplice ed eccellente applicazione di masterizzazione CD/DVD per GNOME: Guida all'uso, parte prima ~ Ubuntulandiapost h1

giugno 04, 2009

Brasero, una semplice ed eccellente applicazione di masterizzazione CD/DVD per GNOME: Guida all'uso, parte prima

| No comment
Brasero è un ottimo programma di masterizzazione disco per sistemi simil-Unix, che funge da front-end grafico (usando GTK +) per cdrtools, growisofs, e (opzionalmente) libburn.

Molto spartano nella sua interfaccia fa egregiamente il suo dovere.

Brasero è l'applicazione di default in Ubuntu (già da Ubuntu 9.04 Hardy Heron) e Xubuntu nonché nel desktop GNOME.

Concesso in licenza sotto i termini della GNU General Public License, Brasero è software libero.

Brasero è stato sviluppato da Philippe Rouquier & Luis Medinas.

Il progetto è stato originariamente chiamato Bonfire, ma poi è stato ribattezzato (magari per assomigliarlo alla parola inglese "burn" brucciare) per la parola spagnola "brasero" che è un piccolo e antico calorifero a carbone usado per riscaldare.

1. Introduzione

Brasero è un'applicazione per masterizzare CD-R/W e DVD-R/W, progettata per essere facile da usare, ma dotata di tutti gli strumenti necessari alla masterizzazione.

Con Brasero è possibile:

* Masterizzare dati su CD-R/W e DVD-R/W
* Masterizzare CD audio da file audio digitali (come Ogg, Flac e MP3)
* Copiare CD e DVD
* Creare DVD video o SVCD
* Creare immagini ISO e masterizzare immagini già esistenti
* Cancellare CD-R/W e DVD-R/W
* Check the integrity of discs and disc images

2. Per iniziare.

* 2.1. Avviare Brasero
* 2.2. Quando si avvia Brasero

2.1. Avviare Brasero

È possibile avviare Brasero nei seguenti modi:

Menù Applicazioni

Scegliere Audio e Video ▸ Brasero - Masterizzazione dischi.
Riga di comando

Digitare brasero e premere Invio.

Se Brasero è impostato come il programma predefinito per la masterizzazione, viene avviato automaticamente all'inserimento di un CD-R/W o di un DVD-R/W vuoto nel masterizzatore.

Finestra principale di Brasero


3. Creare un nuovo progetto.

La seguente sezione descrive le diverse tipologie di progetti che è possibile creare con Brasero.

* 3.1. Progetto audio
* 3.2. Progetto dati
* 3.3. Progetto video
* 3.4. Copia disco
* 3.5. Masterizza immagine
* 3.6. Proprietà del masterizzatore

3.1. Progetto audio.

Questa sezione spiega come creare un CD audio. Questo progetto usa i file audio selezionati, li converte e li masterizza su un CD che i normali lettori di CD audio possono riprodurre.

Per masterizzare un CD audio, procedere come segue:

1. Inserire un CD-R vergine nel proprio masterizzatore.
2. Nella finestra principale fare clic su Progetto audio oppure selezionare Progetto ▸ Nuovo progetto ▸ Nuovo progetto audio.
3. Nel riquadro a sinistra della finestra, selezionare Esplora il file system dall'elenco a discesa e spostarsi alla posizione dei file audio da aggiungere al progetto.

È anche possibile selezionare Ricerca utilizzando parole chiave per eseguire ricerche sui file musicali oppure Visualizza le scalette e il loro contenuto per selezionare le canzoni dalle scalette musicali presenti nel computer.



Se non è presente il riquadro sulla sinistra, scegliere Visualizza ▸ Mostrare riquadro laterale o premere F7.

4. Selezionare i file facendo doppio clic su di essi o premendo il pulsante Aggiungi nella barra degli strumenti.
5. È ora possibile, dopo ogni traccia, inserire una pausa oppure dividere le tracce.
6. Una volta aggiunti tutti i file, fare clic su Masterizza.
7. Nella casella di testo, digitare il titolo da dare al disco. Questo titolo verrà mostrato come il nome del disco.
8. Viene mostrato il dialogo Configurazione masterizzazione disco. Apportare le modifiche desiderate (consultare Sezione 3.1.3 - Opzioni del progetto audio).
9. Fare clic su Masterizza per avviare il processo di masterizzazione.

Quando vengono aggiunti dei file, fare riferimento alla barra in fondo alla finestra per vedere lo spazio occupato sul CD/DVD.

Per salvare il progetto affinché possa essere usato ancora, fare clic su Progetto ▸ Salva

* 3.1.1. Inserire una pausa
* 3.1.2. Dividere una traccia
* 3.1.3. Opzioni del progetto audio

3.1.1. Inserire una pausa.

Una volta aggiunta una traccia, è possibile inserire, dopo di essa, una pausa di due secondi. Per inserire una pausa, procedere come segue:

1. Selezionare la traccia dopo la quale inserire la pausa.
2. Fare clic su Pausa sulla barra degli strumenti o scegliere Modifica ▸ Inserisci una pausa.

3.1.2. Dividere una traccia

È possibile dividere una traccia in molteplici parti. Per fare ciò, procedere come segue:

1. Selezionare la traccia da dividere e fare clic su Dividi nella barra degli strumenti o scegliere Modifica ▸ Dividi traccia.... Il dialogo Divisione traccia viene mostrato.
2. Dall'elenco a discesa Metodo, selezionare il metodo di divisione. Le modalità disponibili sono:

Dividere la traccia manualmente

Selezionare questa modalità per impostare manualmente i punti in cui dividere la traccia. Vengono forniti un controllo scorrevole e un'anteprima audio.
Dividere la traccia in parti di lunghezza fissa

Selezionare questa modalità per dividere la traccia in parti uguali di lunghezza indicata.
Dividere la traccia in un numero di parti prefissato

Selezionare questa modalità per decidere il numero di parti in cui dividere la traccia. È possibile usare il controllo di selezione per selezionare il numero delle parti.
Dividere la traccia per ogni silenzio

Selezionare questa modalità per dividere la traccia alla presenza di un silenzio.

3. Per dividere la traccia, fare clic su Dividi. Le parti saranno elencate nella tabella Anteprima delle parti.

Una volta divisa la traccia, è possibile, usando i pulsanti sul lato destro, unire o rimuovere le parti elencate in Anteprima delle parti.

Una volta applicate tutte le modifiche, fare clic su OK.
3.1.3. Opzioni del progetto audio

Prima di avviare il processo di masterizzazione è possibile modificare alcune delle opzioni di masterizzazione.

Sezione Scegliere un disco su cui scrivere:

* Fare clic su Proprietà per aprire il dialogo delle proprietà del masterizzatore. Per maggiori informazioni, consultare Sezione 3.6 - Proprietà del masterizzatore.


Sezione Opzioni del disco

* Lasciare il disco aperto per aggiungere in seguito una sessione dati

Selezionare questa opzione per creare un disco multi-sessione in modo che sia possibile aggiungere ulteriori file successivamente (senza cancellare quelli già presenti, se il supporto è riscrivibile).

3.2. Progetto dati.

Per masterizzare un CD audio, procedere come segue:

1. Inserire un CD-R/W o un DVD-R/W vuoto nel proprio masterizzatore.
2. Nella finestra principale fare clic su Progetto dati oppure scegliere Progetto ▸ Nuovo progetto ▸ Nuovo progetto dati.
3. Usare il riquadro a sinistra della finestra per trovare i file da aggiungere al progetto. Selezionare Esplora il file system dall'elenco a discesa in alto per esplorare i file oppure Ricerca utilizzando parole chiave per eseguire delle ricerche.

Se non è presente il riquadro sulla sinistra, scegliere Visualizza ▸ Mostrare riquadro laterale o premere F7.

4. Selezionare i file facendo doppio clic su di essi o premendo il pulsante Aggiungi nella barra degli strumenti.
5. Nella casella di testo, digitare un'etichetta per identificare il disco. Questa etichetta verrà mostrato come nome del disco.
6. Una volta aggiunti tutti i file, fare clic su Masterizza.
7. Il dialogo Configurazione masterizzazione disco viene mostrato. Apportare le modifiche desiderate (consultare Sezione 3.2.1 - Opzioni del progetto dati).
8. Fare clic su Masterizza per avviare il processo di masterizzazione.

Quando vengono aggiunti dei file, fare riferimento alla barra in fondo alla finestra per vedere lo spazio occupato sul CD/DVD.

Per salvare il progetto affinché possa essere usato ancora, fare clic su Progetto ▸ Salva



3.2.1. Opzioni del progetto dati

Prima di avviare il processo di masterizzazione è possibile modificare alcune delle opzioni di masterizzazione.

Sezione Scegliere un disco su cui scrivere:

* Fare clic su Proprietà per aprire il dialogo delle proprietà del masterizzatore. Per maggiori informazioni, consultare Sezione 3.6 - Proprietà del masterizzatore.

Sezione Opzioni del disco

* Aumentare compatibilità con sistemi Windows

Selezionare questa opzione per poter utilizzare il disco con computer dotati di sistemi Windows. I file sul disco verranno controllati affinché il loro nome non contenga caratteri non validi per Windows.

* Lasciare il disco aperto per aggiungere altri file successivamente

Selezionare questa opzione per creare un disco multi-sessione in modo che sia possibile aggiungere ulteriori file successivamente (senza cancellare quelli già presenti, se il supporto è riscrivibile).
3.3. Progetto video.

Questo progetto consente di usare file video (file con estensione come .mpg, .mpeg o .avi per citarne alcuni) e masterizzarli per creare DVD video, SVCD o VCD che è possibile riprodurre con i normali lettori per CD/DVD.

Per poter sfruttare tutte le potenzialità del progetto video, è necessario installare tutti i plugin di GStreamer, ffmpeg, vcdimager e dvdauthor. Per maggiori informazioni su come installare queste applicazioni, fare riferimento alla documentazione del proprio sistema operativo.

Per creare un progetto video, procedere come segue:

1. Inserire un CD o un DVD vuoto nel proprio masterizzatore.
2. Nella finestra principale fare clic su Progetto video oppure scegliere Progetto ▸ Nuovo progetto ▸ Nuovo progetto video.
3. Dal riquadro sulla sinistra della finestra, esplorare il file system per cercare file video.

Selezionare i file facendo doppio clic su di essi o premendo il pulsante Aggiungi nella barra degli strumenti.

Se non è presente il riquadro sulla sinistra, scegliere Visualizza ▸ Mostrare riquadro laterale o premere F7.

4. Nella casella di testo, digitare il titolo da dare al disco. Questo titolo verrà mostrato come il nome del disco.
5. Una volta aggiunti tutti i file, fare clic su Masterizza.
6. Viene mostrato il dialogo Configurazione masterizzazione disco. Apportare le modifiche desiderate (consultare Sezione 3.3.1 - Opzioni del progetto video).
7. Fare clic su Masterizza per avviare il processo di masterizzazione.

Quando vengono aggiunti dei file, fare riferimento alla barra in fondo alla finestra per vedere lo spazio occupato sul CD/DVD.

Per salvare il progetto affinché possa essere usato ancora, fare clic su Progetto ▸ Salva



3.3.1. Opzioni del progetto video

Prima di avviare il processo di masterizzazione è possibile modificare alcune delle opzioni di masterizzazione.

Sezione Scegliere un disco su cui scrivere:

* Fare clic su Proprietà per aprire il dialogo delle proprietà del masterizzatore. Per maggiori informazioni, consultare Sezione 3.6 - Proprietà del masterizzatore.

Sezione Opzioni video:

* Da Formato video selezionare il formato del video da masterizzare. È possibile scegliere tra:
o Formato nativo: il formato originale del file video.
o PAL/SECAM: formato usato principalmente nelle televisioni europee.
o NTSC: formato usato principalmente nelle televisioni americane, canadesi e giapponesi.

Sezione Opzioni audio:

* Scegliere Aggiungere flusso audio MP2 per aggiungere un flusso MPEG-1 Audio Layer 2 al disco.
* Scegliere Aggiungere flusso audio AC3 per aggiungere un flusso AC-3 Dolby Digital al disco.

Sezione Tipo VCD:

* Scegliere Crea un SVCD per creare un Super Video CD.
* Scegliere Crea un VCD per creare un Video CD.

Una delle differenze tra un SVCD e un VCD consiste nel fatto che il primo usa il codec video MPEG-2 mentre il secondo il codec MPEG-1. Per maggiori informazioni, consultare le pagine di Wikipedia relative a SVCD e VCD.


3.4. Copia disco.

Questo progetto consente di copiare un disco esistente su un disco vuoto o in un file immagine. Per copiare un disco, procedere come segue:

1. Inserire il CD o il DVD da copiare nel lettore.
2. Nella finestra principale fare clic su Copia disco oppure scegliere Progetto ▸ Nuovo progetto ▸ Copia disco....
3. Il dialogo Opzioni per la copia di CD/DVD viene mostrato. Apportare le modifiche desiderate (per maggiori informazioni, consultare Sezione 3.4.1 - Opzioni per la copia disco).
4. Fare clic su Copia per avviare il processo di copiatura.

* 3.4.1. Opzioni per la copia disco

3.4.1. Opzioni per la copia disco

Prima di iniziare il processo di copia, è possibile modificare alcune delle opzioni di masterizzazione.

Sezione Selezionare il disco da copiare:

* Dall'elenco a discesa, selezionare il disco su cui scrivere la copia.

Sezione Scegliere un disco su cui scrivere:

* Dall'elenco a discesa, selezionare il disco su cui scrivere la copia.

Dall'elenco a discesa, selezionare File immagine per creare un'immagine del disco, come un'immagine ISO.
* Fare clic su Proprietà per aprire il dialogo delle proprietà del masterizzatore. Per maggiori informazioni, consultare Sezione 3.6 - Proprietà del masterizzatore.

Se nel proprio sistema è presente più di un'unità CD/DVD, è possibile usare un dispositivo come sorgente e l'altro come la destinazione. Nel caso in cui si abbia un solo dispositivo, viene chiesto di rimuovere il CD o il DVD che si sta copiando e di sostituirlo con un supporto vergine.

3.5. Masterizza immagine

Questo progetto prende un'immagine esistente e la masterizza su un CD-R/W o un DVD-R/W. Brasero supporta i seguenti tipi di immagini:

* .iso
* .raw
* .cue
* .toc
fonte: biblioteca Gnome





Ricerca personalizzata
Se ti è piaciuto l'articolo , iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

, , , , ,

Nessun commento:

Posta un commento

Caricamento in corso...

Ultimi post pubblicati

Archivio

Ubuntulandia in Instagram

>center>

Post Più Popolari