post h1 imgSeek è un programma a codice aperto (GNU-GPL) con numerosi e originali strumenti di ricerca. ~ Ubuntulandiapost h1

maggio 09, 2013

imgSeek è un programma a codice aperto (GNU-GPL) con numerosi e originali strumenti di ricerca.

| No comment
imgseekimgSeek è un semplice strumento per la gestione e la visualizzazione di collezioni di immagini e fotografie in formato digitale, dotato di un sistema di ricerca basato sui contenuti, grazie al quale è possibile effettuare una bozza di quello di cui si è alla ricerca e imgSeek provvederà a fornire delle anteprime di tutti i risultati che potrebbero corrispondere ai criteri di ricerca.

imgSeek permette inoltre di gestire i metadati delle immagini, esportabili in formato CSV, offre la possibilità di navigare tra le immagini in modalità anteprima e aprire solo quelle cui si è interessati, ed offre un buon sistema per la gestione della libreria di foto.

È anche possibile cercare immagini simili a quella selezionata, o raggrupparle per similarità di dimensione, nome, contenuto dell'immagine.

Le modalità di ricerca sono tante, così come le possibilità di manipolare i nomi dei file di intere collezioni o cartelle di immagini. Aggiungere testo, modificare luminosità e contrasto, ruotare tante immagini in un colpo solo è un lavoro per ImgSeek e del "Batch Editor", ma anche chi vorrà creare un album HTML non rimarrà deluso dall'eleganza delle gallerie create dal programma (un esempio è visibile sul sito stesso di ImgSeek, la galleria di screenshot è realizzata con la funzione "create HTML album".

Purtroppo l'interfaccia è fatta per piacere più ad un programmatore che ad un utente comune e se è pur vero che le funzioni sono tante, e le opzioni pure, un pizzico di semplicità in più non avrebbe guastato.
Più che un visualizzatore di immagini, come tanti, IMGSeek va considerato come un evoluto sistema di ricerca e gestione immagini.
imgseek1
Pro:
Rilevata da alcuni una certa potenza dell'oggetto, la velocita' di esecuzione e l'idea in se' (soprattutto la ricerca per "scarabocchio").

Nella funzione i ricerca per sketch si possono specificare il numero dei risultati richiesti e la tolleranza di comparazione ai modelli proposti - genera automaticamente un archivio degli schizzi e delle immagini di comparazione cosi' da poterle ricercare anche successivamente

Supporto di parecchi formati (ma segnalato limite nel supporto di formati a livelli), e buona l'idea del supporto dei volumi multipli.

Apprezzata la presenza di funzioni batch, soprattutto per raggruppare una serie di files in un set sul quale eseguire delle operazioni "di massa".

Contro:
Per molti, poco intuitivo nell'utilizzo; scarsamente sviluppata l'interfaccia, da alcuni segnalata la eccessiva "spartanita'" della realizzazione.

E' piuttosto difficile entrare nella logica del programma, le funzioni sono moltissime - Sensazione di perdersi fra le funzioni, si vuole fare una cosa e ci si trova a farne un'altra.

Inutilita' della funzione di ricerca per sketch nel caso di immagini simili per natura (ad esempio, ritratto o matrimonio). Mancata gestione quadricromie, difficolta' su files di grandi dimensioni.

Richiede ampie risorse di sistema, altrimenti e' lento. Disinstallazione da completare manualmente.

Installazione:
a) Apriamo il terminale e degitiamo:
sudo apt-get install imgseek
oppure

b) Apriamo Ubuntu Software Center, cerchiamo la voce “imgseek” –senza virgolette e, una volta trovato il file, clicchiamo sopra per avviare l’installazione con tutte le librerie richieste.

Screenshots.

imgseek2
imgseek3
imgseek4
imgseek5
imgseek6
imgseek7
imgseek8
imgseek9
 
Ricerca personalizzata


Se ti è piaciuto l'articolo , iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Caricamento in corso...

Ultimi post pubblicati

Archivio

Ubuntulandia in Instagram

>center>

Post Più Popolari