post h1 QMidiArp si dimostra un tool veramente utile e di cui è difficile fare a meno vista la landa desolata che rappresenta il suo segmento. ~ Ubuntulandiapost h1

gennaio 21, 2014

QMidiArp si dimostra un tool veramente utile e di cui è difficile fare a meno vista la landa desolata che rappresenta il suo segmento.

| No comment

Segnalo QMidiArp, che arrivato alla versione 0.5 si dimostra un tool veramente utile e di cui è difficile fare a meno vista la landa desolata che rappresenta il suo segmento.

QMidiArp permette di avere arpeggiatore, LFO e sequencer all'interno di un singolo software, le schermate sono gestite con dei tab in modo da risparmiare spazio su schermo. L'interfaccia è piuttosto intuitiva e ci sono molte opzioni che rendono questo programma molto versatile e creativo.

Ho avuto modo di utilizzarlo in studio per un progetto che contemplava dell'elettronica e devo dire che in accoppiata con Yoshimi o Phasex il risultato è stato davvero sorprendente.

Lo considero tra i tool must da avere in studio.

Installazione:

sudo apt-get install qmidiarp

Disinstallare solo qmidiarp:

sudo apt-get remove qmidiarp

Questo rimuoverà solo il pacchetto di qmidiarp.

Disinstallare qmidiarp e le sue dipendenze.

sudo apt-get remove --auto-remove qmidiarp

Se volete anche eliminare i file config/locale per qmidiarp:

sudo apt-get purge qmidiarp

oppure:

sudo apt-get purge --auto-remove qmidiarp

Screenshots.

qmidiarp

qmidiarp1

QMidiArp2

QMidiArp3

QMidiArp4

QMidiArp5

qmidiarp_doc_en_html

Se ti è piaciuto l'articolo , iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

, , , , , , ,

Nessun commento:

Posta un commento

Caricamento in corso...

Ultimi post pubblicati

Archivio

Ubuntulandia in Instagram

>center>

Post Più Popolari