post h1 Guida all’installazione di Kubuntu 14.04 “Trusty Tahr”: aggiornare il sistema e installare i codecs (1a parte). ~ Ubuntulandiapost h1

aprile 20, 2014

Guida all’installazione di Kubuntu 14.04 “Trusty Tahr”: aggiornare il sistema e installare i codecs (1a parte).

| No comment

Kubuntu 14.04 LTS viene rilasciata con KDE 4.13, una delle migliori release di sempre in termini di velocità e stabilità.

Kubuntu è sviluppato in modo coordinato con Ubuntu e tutti i pacchetti sono condivisi nello stesso archivio.

Il rilascio di una nuova versione avviene contestualmente al rilascio di una nuova versione di Ubuntu, e come tale contrassegnata da X.Y aggettivo animale (dove X rappresenta le ultime due cifre dell'anno di rilascio e Y è il mese: 04 (aprile) per le versioni stabili e 10 (ottobre) per quelle di passaggio tra una stabile e la successiva).

Finanziato dalle società Canonical Ltd (registrata nell'Isola di Man) e Blue Systems , questo sistema è rilasciato come software libero sotto licenza GNU GPL ed è gratuito e liberamente modificabile.

KDE 4.13,  include di default:

  • Il nuovo desktop semantico Baloo che velocizza notevolmente il processo d'indicizzazione dei file
  • Il reader d'immagini Gwenview che aggiunge / migliora il supporto per RAW,
  • L’editor di testo Kate completamente rivisitato con nuove features come ad esempio l'evidenziazione della sintassi in C++, supporto per C++11 e C++1y e nuove opzioni riguardanti per la sezione del testo e completamento automatico del codice.
  • KDE 4.13 potrebbe, per le versioni precedenti,  arrivare attraverso PPA Kubuntu Backports

muon

1.- Installare Muon.

Muon  si divide in due gui differenti,una che è un vero e proprio Software Manager e, l'altra, una gui per l'utente un pò più avanzato che contiene tutti i pacchetti presenti nei repo e facilita di molto la ricerca anche all'utente più smaliziato.

Abilitare i repository Partener di Canonical che ci serviranno per installare programmi come Skype.
Installare da terminale il Gestore di pacchetti Muon:
sudo apt-get install muon

Una volta fatto nel menu di avvio cerchiamo gestore di nel campo di ricerca e selezioniamo poi il Gestore di pacchetti Muon.

Clicchiamo ora su Impostazioni e poi Configura le fonti software. Andiamo ora a selezionare Altro software e a spuntare i repository Partner di Canonical.

Aggiornate il tutto dando:

sudo apt-get update && sudo apt-get upgrade

2.- Installazione Codec, font microsoft, adobe flash, OpenJDK e il plugin per il browser.

Possiamo farlo installando da terminale un solo pacchetto che provvederà a fare tutto da se.

sudo apt-get install kubuntu-restricted-extras p7zip

kubuntu-natty-gstreamer

Se ti è piaciuto l'articolo , iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

, ,

Nessun commento:

Posta un commento

Caricamento in corso...

Ultimi post pubblicati

Archivio

Ubuntulandia in Instagram

>center>

Post Più Popolari