post h1 Video Disk Recorder (VDR) è un progetto libero per realizzare un registratore video digitale. ~ Ubuntulandiapost h1

febbraio 27, 2010

Video Disk Recorder (VDR) è un progetto libero per realizzare un registratore video digitale.

| No comment
Video Disk Recorder (VDR) è un progetto libero, non commerciale sviluppato da Klaus Schmidinger per realizzare un registratore video digitale (Set-Top Box digitale) con componenti standard dei PC.

E' possibile ricevere, registrare e riprodurre la TV digitale con standard DVB. Il programma funziona sotto Linux, è disponibile come codice sorgente e rilasciato sotto la licenza GNU General Public License.

Nel caso di uso probabilmente più comune VDR si comporta esattamente come un normale ricevitore digitale. L'immagine è trasmessa alla televisione ed il controllo avviene con un telecomando. Un semplice ma funzionale menu On Screen Display (OSD) facilita la gestione di VDR.

Durante il cambio canale viene mostrata l'informazione Electronic Program Guide (EPG), come il titolo degli eventi attuali e successivi. All'interno del menu principale ci sono diverse funzioni come: lista canali, programmazione, timer, e/o l'elenco dei files già registrati.

La lista canali si può ordinare liberamente, la funzione EPG permette la visualizzazione dei programmi di una sola stazione, o di tutte le trasmissioni attuali nel menu Adesso/Prossimo?. La pubblicità può essere rimossa dalle registrazioni con l'aiuto delle funzioni di taglio.


Caratteristiche.
  • VDR può lavorare con i segnali ricevuti dai satelliti (DVB-S) così come quelli ricevuti via cavo (DVB-C) e terrestri (DVB-T).

E' richiesta almeno una scheda per eseguire vdr. Con essa tu puoi guardare una trasmissione tv mentre registri uno o più canali dagli stessi transponders.

Sono necessarie 2 o più schede DVB per poter registrare da differenti transponders. Di norma vdr può supportare fino a 8 schede DVB. La scheda DVB primaria (quella dove la tv è collegata) deve essere una scheda full featured (chiamata anche Premium), il che significa che deve contenere un decoder MPEG e fornire i segnali di uscita audio e video. Se ci sono più di una scheda DVB nel sistema, è possibile registrare più di una trasmissione allo stesso tempo. Questo è già possibile con solo una scheda DVB, ma solo per quei canali che sono trasmessi dallo stesso transponder.

  • VDR gestisce anche la funzione time shifting, il che significa, che una trasmissione può essere registrata sul disco fisso e mandata indietro e poi riprodotta dopo un pò di tempo, ma il tutto durante la registrazione. In questo modo l'utente può saltare la pubblicità o fermare la riproduzione, ad esempio, per andare in cucina,...
  • VDR utilizza la funzione On Screen Display (OSD) per visualizzare i suoi menu. Questa può essere controllata dalla tastiera del pc, un'unità Remote Control Unit (RCU) oppure tramite Linux Infrared Remote Control (LIRC).
  • E' possibile anche l'accesso remoto mediante la funzione di Simple Video Disk Recorder Protocol (SVDRP), che può essere accessibile tramite la porta 2001, per esempio usando telnet
Estensioni.

Dietro le funzionalità base di VDR, esiste, grazie ad una ampia comunità, una grande quantità gestibile di estensioni (patches, plugins e altri programmi oppure scripts).

Ci sono estensioni che cambiano oppure aggiungono:

  • funzionalità OSD
  • riproduzione di formati oltre a quelli nativi (MP3/(S)VCD/DVD/DivX/...)
  • interfacce Web
  • creazione di dischi DVD
  • ...

Esistono molti componenti hardware da considerare per creare un HTPC e la costruzione del PC ideale per la sala da soggiorno (case, ventole, riduzione del rumore,...). Altre cose sono gli schermi LCD, telecomandi e ricevitori a raggi infrarossi, schede DVB aggiuntive. In generale si può dire che, questo campo ha bisogno di molte letture di manuali e di alcune conoscenze precedenti o di almeno la voglia di imparare. Perciò noi incoraggiamo i nuovi utenti prima a familiarizzare con le funzioni base di VDR e di Linux. Esistono alcune distribuzioni Linux pronte per l'uso dedicate a VDR.

Alcuni temi di ultima generazione vengono fatto in formato plugin, si compilano e si installano come se fosse un normale plugin. Per selezionarli da VDR basta seguire la stessa procedura degli altri temi per text2skin.

Elchi.

Per scaricare questo plugin, cliccare qui.

Informazioni sul canale corrente
Informazioni sul canale corrente
Menu principale
Menu principale

EnigmaNG.

Per scaricare questo plugin, cliccare qui.

Informazioni sul canale corrente
Informazioni sul canale corrente
Menu principale
Menu principale

Soppalusikka.

Per scaricare il plugin, cliccare qui.

Informazioni sul canale corrente
Informazioni sul canale corrente
Menu principale

Per una introduzione completa al mondo dei plugin VDR visitate questa pagina.

Elenco completo:

Plugin Descrizione
autosort Ordina i canali secondo un criterio definito nel file di configurazione
actuator Controlla un attuatore lineare della parabola tramite la porta parallela
admin Gestisce le attivita' di amministrazione
aide Mostra su OSD la guida di aiuto di VDR
analogtv Gestisce una scheda TV analogica come una periferica di input MPEG
autosort Ordina i canali secondo un criterio definito nel file di configurazione
autotimeredit Ricerca una parola chiave nell'EPG e crea automaticamente un nuovo timer
avolctl Controllo del volume della scheda audio
beep Emette un beep al termine di alcune operazioni
bitstreamout Suono Dolby Digital attraverso una scheda audio (con Alsa)
burn Crea un DVD con le registrazioni
channelscan Fa lo scan dei transponders del satellite
cpumon Mostra il consumo di CPU
dvd Riproduce i DVD
epgsearch Ricerca nei dati EPG
fepg Mostra l'EPG
ircviewer Visualizza quello che scrivono in una chat IRC
karaoke Karaoke
loadepg Importa l'EPG direttamente dal Sat per alcuni providers tra cui Sky/Mediaset/Rai
menuorg Organizza i menu di VDR in sottomenu
mp3 Riproduttore MP3
mp3ng Riproduttore MP3
mplayer Riproduttore video di vari formati
network Imposta i parametri di rete
newsticker Effettua il download degli rdf news-feeds e li mostra in TV
osdserver Permette di gestire l'OSD attraverso scripts esterni
osdteletext Permette di gestire il televideo
podcatcher Riproduce podcast
reelchannelscan
rotor Controlla il motore H-H della parabola
streamdev Server/Client per streaming
softdevice X-Server (XV), Framebuffer o Vidix come dispositivo d'uscita (da usare con una scheda budget)
soppalusikka skin altra skin (interfaccia grafica)
text2skin Gestione degli skins per VDR
vdrrip Converte le registrazioni in Xvid/DivX

vdradmin pannello indipendente di gestione della vdrbox
Xine Per usare VDR su un desktop con una scheda budget (senza mpeg-decoder)


fonte: VDR Italia


Se ti è piaciuto l'articolo , iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:


Ultimi post pubblicati

Universo Linux


, , , , , , , , ,

Nessun commento:

Posta un commento

Caricamento in corso...

Ultimi post pubblicati

Archivio

Ubuntulandia in Instagram

>center>

Post Più Popolari